Gianluca Merolli
formazione artistica

2016: Biennale di Venezia College teatro con Declan Donnellann (Macbeth).
2014/15: Biennale di Venezia College con Antonio Latella (Touchè e La terra trema).
2010: Masterclass al Piccolo Teatro di Milano, con Flavio Albanese, Antonella Astolfi, Marise Flach e Michele Abbondanza.
2006/2012: E’ allievo per sette anni di Giancarlo Sepe, teatro “La Comunità” di Roma (Amleto, I capricci di Marianna, Gente di Dublino).
Segue laboratori con Danio Manfredini, Cesar Brie, Lindsay Kemp, Pierpaolo Sepe (Amleto), Stefania De Santis, Ricci/Forte (The imitation of death).
Studia scherma e combattimento scenico con Enzo Musumeci Greco.
2003/2004: Accademia “Tuttinscena” di Roma (G. Diotajuti, Adalberto Maria Merli).
1997/2010: Studia canto lirico col tenore Vincenzo Sanso e moderno con Eleonora Bruni, Tosca, Antonella Sdoia e Paolo De Tuglie,.
TEATRO
2017: Saved di Edward Bond, regia Gianluca Merolli, con Lucia Lavia e Manuela Kustermann.
2017: Due atti senza vedere, da Raffaele Viviani e Eduardo De Filippo, regia Gianluca Merolli. (Vincitore del premio InDivenire come miglior attore e miglior regista.)
2017: Spoglia-toy, regia Luciano Melchionna, Napoli Teatro Festival.
2017: Ophelìa di Giacomo Sette, regia Gianluca Merolli, Teatro India di Roma.
2010/2017: Dignità autonome di prostituzione, regia Luciano Melchionna. (Festival: La Versiliana, FITT in Spagna, Festival di Benevento).  
2016: The Crime of the Twenty-first Century di Edward Bond, regia Pierpaolo Sepe, Trend al teatro Belli di Roma.
2016: Yerma di F. G. Lorca, regia Gianluca Merolli, Teatro Vascello di Roma.                                              
2014/2015: Un gabbiano (Protagonista) da A. Cechov, regia Gianluca Merolli (Napoli Teatro Festival)
2013/2015: Romeo e Giulietta di W. Shakespeare, regia Giuliano Peparini.
2012/2013: Favole di Oscar Wilde, regia Giancarlo Sepe, teatro La comunità.
2012: Come vi piace di W. Shakespeare, regia Marco Carniti, Globe theatre di Roma.
2011/2012: Compagnia Totò, regia Giancarlo Sepe
2011: Caligola di A. Camus, regia Pino Micol.
2011: Il silenzio dei vivi, regia G. Carpanzano. 
2010: Troia, regia F. Tarsi.
2009: We will rock you (Protagonista), regia Maurizio Colombi.
2008: Hair (Protagonista), regia Giampiero Solari e Luca Tommassini, direzione musicale di Elisa e coreografie di David Parsons. (premio Giulia Ammannati come miglior attore protagonista della stagione 2008/09).
2006: I giganti della montagna di L. Pirandello, regia G. Spadola.
2004/2005: Footloose, regia Chistopher Malcolm.
2002: Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in technicolor di A. L. Weber, regia C. Insegno.
CINEMA

2012: Viaggio sola, regia Maria Sole Tognazzi, con Margherita Buy e Stefano Accorsi.

2011: Il volto di un’altra, regia Pappi Corsicato, con L. Chiatti, A. Preziosi e I. Forte.

2010: I bambini della sua vita, regia Peter Marcias, con Piera Degli sposti.

2011: Cortometraggio “Rosso vivo”, regia Annamaria Liguori.

PUBBLICITA’

2015: Spot per Sky MGM, regia Riccardo Grandi.

2012: Spot per National geographic (Mega Experience), regia L. Ceccon.

2012: Spot per telefonia 3, regia Tiziana Sensi.

MUSICA
  • 2010: Nasce il progetto Gianluca Merolli # PURE, dall’incontro con Daniele Chiantese, Marco Colavecchio e Banito Di Zazzo. per suonare inediti firmati Merolli, e cover, da Bowie ai Radiohead, da Lou Reed ai Talking Heads.

Compone musiche originali per il cinema (autore e interprete dell’inedito “Piccolo” per il film “I bambini della sua vita”) e per il teatro (firma il tema originale “Incolpame” de “Il pianeta proibito”, e la canzone “Puttana con dignità” di “Dignità autonome di prostituzione”).

  • 2000/2003: E’ voce solista della rock-band i Genoma con cui produce il concept-album “Il contatto”. Con la sua band, ha modo di coltivare la sua passione per il live.