Alberto Testone

FORMAZIONE

Stage “Da Stanislavski ad oggi” con Dominique De Fazio

Lab. Teatrale con A.B. Canella

Stage “La voce poetica” presso il teatro Neo Eliseo (Roma) con A.B. Canella

Lab. Teatrale con A.B. Canella

2004   Stage “Dal teatro al cinema” con S. Girelli, S. Fiorentino

Segue tuttora il corso di alta specializzazione e perfezionamento presso il teatro Neo Eliseo con A.B. Canella.

CINEMA

    1999    “Cuccioli” di Capitani

    2001    “Le ali della vita” di S. Reali

    2003    “Non ti scordar di me” di G. Muccino

    2004    “La profia” di R. Izzo

    2004    “Il calice” cortometraggio di A.B. Canella

    2004     “CRI” cortometraggio con la regia di G. Troia

    2005    “Texas” con la regia di F. Paravidino

    2005    “Il rumore delle molliche” mediometraggio di M. Petito

    2011    “Pasolini, la verità nascosta” regia F.Bruno (protagonista)

     2017    “ Il Peccato “ regia Andrei Konchalowski ( protagonista)

    

TELEVISIONE

 

2008   "Squadra antimafia" regia di Pier Belloni

2009   “Intelligence” regia di Alexis Sweet

2009   “Bruno e i suoi” regia di Stefano Vicario

2010    “I Cesaroni” regia Stefano di  S.Vicario

2013    "Il peccato e la vergogna 2" L.Parisi

2016     “Una pallottola nel cuore 2” regia L.Manfredi

2016     “ In arte Nino “ regia L. Manfredi

 

TEATRO

         1997   “Tu, Giovanna” di A.B. Canella e S. Cirelli

         1997   “Viva la guerra” di A.B. Canella e S. Cirelli

         2002   “Un Dio balbuziente” di A.B. Canella; rappresentato.

         2004   “Ulisse di Joyce” di A.B. Canella.

         2004   “La proposta di matrimonio” di A. Cechov regia di A.B.                 Canella

         2004   “Il flauto di vertebre” di V. Majacovskij regia di A.B. Canella

         2009  “Io quanti sono” di Alberto Testone regia di Paolo De vita al            teatro dell’orologio

         2010  “Delitto Pasolini” di Leonardo Ferrari  Carissimi e Fabio Morgan      al Tetro Dell’Orologio

 

PUBBLICITA


Nel maggio del 2000 ha lavorato per uno spot pubblicitario “L’Italia sono anch’io”.

Nel Febbraio del 2010 spot pubblicitario “Genialloyd”

         Attualmente sta mettendo in scena uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da lui, dal titolo “io quanti sono” dove vengono inserite alcune caratterizzazioni.